Trinità, divinità

NOTA: Il concetto di Trinità cristiana è totalmente basata su una sola idea, che non vi è un vero Dio come il primo comandamento descritto.

Nessun cristiano ha mai dubitato che.

Ma il Nuovo Testamento contiene una serie di riferimenti a Gesù dove è stato apparentemente parlando di "Padre" (Dio).

La maggior parte delle moderne teologi cristiani credono essenzialmente questo: che l'unico vero Dio in cielo Chose a condividere l'esperienza umana per 33 anni, che ha bisogno di assicurarsi che tutti gli altri bisogni e l'Universo sono stati forniti nel corso di questi anni, hanno bisogno di Lui Mantenere una presenza in Cielo, Egli ha voluto che la sua esperienza umana di essere il più "normale", come è stato possibile, così Egli ha organizzato una nascita attraverso Maria, e di una infanzia e prima età adulta, che non ha incluso il suo (terrena), la conoscenza di chi egli era veramente (Eventualmente attraverso un Kenosis tipo di "svuotamento" della sua conoscenza della sua vera divinità), e che la sua terrena conoscenze apprese solo della sua vera divinità piuttosto tardi nella sua vita umana.

Questa situazione ha portato nella sua esistenza umana, come Gesù, a volte stranamente chiedendo la sua propria esistenza divina, chi ha chiamato Padre, in merito a varie cose.

Primi cristiani erano confusi a Gesù perché vorrebbe o necessità di comunicare con.

. . Se stesso!

Questo è preoccupante per primi i leader cristiani, e hanno deciso che un "concetto Trinità" è stato necessario per spiegare come l'unico vero Dio potrebbe sembrare di essere a parlare di se stesso!

Il risultato desiderato, che è stato il nostro unico vero Dio esiste, poiché prima di Genesi, e la necessità che la richiesta che egli rimarrà in cielo al tempo stesso, che ha conosciuto la condizione umana.

Poiché Dio ha un numero illimitato di capacità, potrebbe certamente farlo.

Al momento non vi è mai stato più di unico vero Dio, ma l'uomo si confondano perché Egli sembrava di essere in più di un luogo nel corso di questi 33 anni!

Quindi, l'unico vero Dio è fermamente ritornare in cielo, e il concetto di Trinità suggerisce che Egli può altresì essere pensato come unico vero Dio o come tre diverse esperienze piuttosto che l'uomo si è associato con Lui, il Padre vissuta dagli antichi ebrei, Il Figlio, Gesù, fisicamente vissuta da uomini di duemila anni fa, e lo Spirito Santo vissuto da tutti i credenti, da allora.

Il risultato è stato probabilmente il più confusione, in quanto non vi era stata prima della Trinità concetto è stato formulato!

Informazioni generali

La Trinità si riferisce alla comprensione cristiana di Dio come una unità di tre persone: Padre, Figlio e Spirito Santo.

Tutti sono ugualmente Dio Uno e così, in ogni condivisione di ultimacy attributi divini, l'eternità, e changelessness; ancora sono distinguibili nelle loro relazioni gli uni con gli altri e nel loro ruolo all'interno creaturale e della vita umana e del destino.

La dottrina della Trinità postscriptural è un tentativo di portare a coerente espressione diverse affermazioni su Dio, che sembrava del tutto necessario per una completa dichiarazione di fede e di esperienza cristiana. Innanzi tutto, dal ebraico Scritture e la chiara tradizione di Gesù 'insegnamento, la Chiesa ha affermato che non solo è Dio, Uno, ma è anche il Padre creativo e sovrano, e quindi, implicitamente, del trascendente finita limiti, il tempo, e cambiare - che caratterizzano tutte le creature di Dio.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
In secondo luogo, si è affermato che Gesù Cristo è stato più che un grande profeta adottato da Dio, ma egli era "il Figlio di Dio", "il Verbo si fece carne", il Logos divino si incarna in un uomo.

Terzo, lo Spirito Santo, da cui presenza nella comunità dei credenti ha ricevuto la loro fede, la loro fiducia nella verità della fede, la loro santità, e, soprattutto, l'efficacia di entrambi battesimo el'Eucaristia, è stata necessariamente anche Dio - la presenza di Dio In mezzo a loro. Per i cristiani, quindi, l'unico Dio è apparso in quello che chiama un triplice "economia", e, per così dire, tre forme o modi di trasporto.

Presto emerse difficoltà nella formulazione e comprensione questa triplice "economia". Opinioni divergenti hanno portato a numerosi primi trinitaria controversie come quelle sopra subordinationism (l'insegnamento che il Figlio è subordinato al Padre e allo Spirito Santo di entrambi; vedere Arianesimo) e modalismo ( Ritiene che le tre modalità sono transitori, e vedere Monarchianism Sabellianismo).

Concili di Nicea (325) e Costantinopoli (381) delineato il dogma della Trinità e esprimere il rifiuto di questi insegnamenti.

Il niceno, o Niceno - costantinopolitano, Creed ha definito attraverso i secoli, sia per cattolica (romana e ortodossa) e della Riforma (luterane, riformate, anglicane e), le chiese, gli elementi fondamentali della dottrina della Trinità. Teologia cattolica e protestante, ha cercato in vari Modi per rendere la dottrina ha dichiarato a Nicea comprensibile.

Saint Augustine's lucida analogie della Trinità divina e la nostra esperienza di noi stessi come memoria, la comprensione, e la volontà, e la nostra esperienza e della nostra stessa esistenza, in quanto caratterizzato da essere, di verità e di amore, sono stati il punto di partenza per la maggior parte degli studi successivi. Nel pensiero religioso dei Lumi (17 ° e 18 °), c'è stata una forte reazione contro Trinitarianism come un "ortodosso" mistero senza fondamento né esperienza o ragione - questo è stato il punto di vista della Unitarianism e Deismo e del 19 ° secolo molto teologia liberale .

Le grandi figure del 20 ° secolo, la teologia - Karl Barth, Paul Tillich, e, più recentemente, Karl Rahner - nonostante le loro diversità di prospettive, hanno di nuovo trovato la Trinità centrale, di fatto un inevitabile, la struttura per esprimere la comprensione cristiana di Dio.

Langdon Gilkey

Bibliografia


EJ Fortman, Il Dio Uno e Trino: Un storiche Studio della Dottrina della Trinità (1972); BJF Lonergan, Il Cammino di Nicea: La Dialettica sviluppo della teologia trinitaria (1976); BM Stephens, Dio Ultima metafora: La dottrina della Trinità New England in Teologia (1981); C Welch, in questo Nome: La dottrina della Trinità nella teologia contemporanea (1952).

Trinità

(Editor's Note)

I primi studiosi cristiani tentato di dare un senso di confusione di molti aspetti della Scrittura.

Molti DIVERSI idee e proposte sono state considerate.

Dopo un certo numero di generazioni di studiosi coloro che trattano con i "problemi", è generalmente accettato che il concetto di Trinità è stato in grado di "migliori" spiegare e descrivere le molteplici situazioni che la Scrittura presenta.

Questi articoli in questo CREDERE presentazione mettere in chiaro che la Trinità non è direttamente dalla Scrittura.

Gli articoli, tuttavia, sottolineare i numerosi riferimenti al "Padre" (per la maggior parte da Gesù), il "Figlio" (di nuovo, spesso da Gesù), e lo Spirito Santo (da molte fonti, tra cui Gesù).

Abbiamo fiducia in Gesù 'parole.

Non avrebbe reso irrazionale commenti su tali argomenti.

ALCUNE spiegazione in merito a questi tre concetti distinti chiaramente appare necessario, dal momento che la Scrittura rende così evidente che tutti i Tre apparentemente esiste.

Dato che sia l'Antico e il Nuovo Testamento lo rendono assolutamente chiaro che non vi è UNO Dio, quei primi studiosi venuti con la Trinità (o Dio) come il "migliore" possibile spiegazione.

Nel corso dei secoli, molte spiegazioni alternative sono stati pensato per spiegare loro Existences individuale, ma si sono sempre falliti, di solito perché necessitano di qualche altro numero di "ONE" per quante Divinità esiste.

Per questo giorno, la Trinità "sembra" essere la "migliore" spiegazione.

Preoccupazioni per la "de-Scrittura" natura della Trinità concetto è valido.

Non è specificamente menzionata nella Scrittura (anche se tutti i Tre sono, in genere separatamente).

Perciò, tecnicamente, è un IS-Scrittura, in realtà, anche un po ' "artificiale".

Ma la stragrande maggioranza dei moderni studiosi cristiani non credo che necessariamente significa che è sbagliato.

Forse considero un "lavoro" premessa!

Se, un giorno, qualcuno esce con un "migliore" spiegazione dei singoli presenza dello Spirito Santo, e Gesù, e il Padre, (siamo tutti d'accordo che in realtà esistono), pur confermando che abbiamo solo UNO Dio, forse Elimina il concetto della Trinità, che per la "migliore" spiegazione.

È stato vicino a 2000 anni, e molte delle più grandi menti del mondo hanno lavorato su queste difficili questioni, e il concetto di Trinità ancora sembra essere la "migliore" possibile spiegazione.

I commenti sono pensati per spiegare il motivo per cui il concetto della Trinità, pur essendo tecnicamente un-Scrittura, è un fondamento centrale del cristianesimo.

L'articolo che segue immediatamente dà una logica piuttosto interessante per il concetto della Trinità, con riferimenti di massa della Scrittura.

Come una osservazione, credo che tendono a confondere i cristiani stessi chiamando Gesù, il FIGLIO di Dio, in quanto Egli è veramente Dio stesso!

Sì, il modo in cui Egli è entrato nella società, per mezzo di Maria, certamente centrale rende l'idea di "Figlio dell'uomo" e durante la sua vita umana, anche Egli sentiva Gesù era "Figlio del Padre".

Ma quando si arriva troppo portato via con il "Figlio" concetto tendiamo a dimenticare che egli realmente è, è stata, e sempre sarà, l'Unico Vero Dio dell'Universo.

Lui chiamato gli ebrei Geova, Adonai, Elohim, YHWH e molti altri nomi, ma sempre sapendo che non vi è unico vero Dio.

Lui cristiani chiamiamo Padre, Figlio e Spirito Santo o, ma talvolta sembrano dimenticare che Egli è Uno!

In altre persone di fedi spesso criticare per questo i cristiani, per essere visualizzati in adorazione "più di un dio"!

Ma ci sono davvero solo unico vero Dio, che fu inizialmente chiamato il Dio di Abramo.

Musulmani sembrano particolarmente schietta e le loro critiche dei cristiani su questo, in particolare dal momento che il culto stesso Dio di Abramo (chi si chiama Allah), con una chiara insistenza che Egli è l'unico vero Dio.

Se noi cristiani sarebbe semplicemente avere un po 'più solida sulla affermando che il Culto l'unico vero Dio di Abramo, l'unico vero Dio, che ci ha detto di Mosè e il primo comandamento, che avrebbe ricevuto molto meno critica per "adorare più di un dio" !

Trinità

Informazioni generali

Con la Trinità si intende l'unità delle tre persone in un solo Dio, Padre, Figlio e Spirito Santo.

Dio come uno che rappresentano, anche le Scritture attribuiscono alla divinità Padre, Figlio e Spirito Santo.

Sintesi delle Argomento

  1. Dio è Uno.

    L'unità è attribuita a Dio.

  2. Il Padre è divino: una persona distinta.

  3. Il Figlio divino è: una persona distinta.

  4. Lo Spirito Santo è divina: una persona distinta.

  5. Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo sono classificati insieme, separatamente da tutti gli altri esseri.

Dettagli del Argument

  1. Dio è Uno.

    20:3 ex De 4:35,39 6:4 1Sa 2:2 2Sa 7:22 1Ki 8:60 2Ki 19:15 Non 9:6 Sal 86:10 Isa 44:6-8 45:22 Ger 10:10 Joe 2:27 Zec 14:9 Signor 12:29 Joh 17:3 Ro 1:21-23 1Co 8:4-6 ga 3:20 Ef 4:6 1Ti 2:5

  2. Il Padre è divino e una persona distinta. La parola "Padre" è usato nelle Scritture in un duplice senso, in relazione alla natura divina: a volte come l'equivalente di Dio, a volte, la prima persona della Trinità.

    1. Passaggi dove "Padre" è usato come equivalente a Dio, non implica distinzioni personali.

      De 32:6 2Sa 7:14 1Ch 29:10 Sal 89:26 Isa 63:16 Ger 3:19 Mal 2:10 Mt 6:9 Signor 11:25 Lu 12:30 Joh 4:21,23,24 2Co 6 : 18 Php 4:20 Jas 1:17 1Jo 2:15,16

    2. Passaggi applicata a Dio in contrasto con Cristo, che denota un particolare rapporto con Cristo come Figlio, nel suo ufficio di Redentore.

      Ps 2:1-11 Mt 11:27 25:34 Signor 8:38 14:36 Joh 5:18-23,26,27 Joh 10:15,30 17:1 Ac 2:33 Ro 15:6 1Co 8: 6 15:24 2Co 11:31 ga 1:1-4 Ef 1:2,3 4:5,6 Php 1:2 1Th 3:11,13 2Th 2:16 1Ti 1:2 2Ti 1:2 Tt 1: 4 Fil 1:3 1Pe 1:2,3 2Pe 1:17 1Jo 1:3 1Jo 4:14 Jude 1:1 Re 3:21

  3. Il Figlio divino, una persona distinta dal Padre.

    1. Cristo preesistente.

      Esistito come una persona distinta prima che lui è venuto nel mondo.

      Mic 5:2 Joh 8:56-58 17:5 1Co 15:47 Php 2:6,7 Col 1:17 1Jo 1:1 Re 22:13,16 * 13 & 16 leggere insieme

    2. Non solo pre-esistente, ma preminente, sopra tutte le cose se non il Padre, co-eterno con il Padre.

      Mt 11:27 28:18 Lu 20:41-44 Joh 3:13,31 Ac 10:36 Ro 14:9 Ef 1:20-22 Php 2:9,10 Col 1:15,17,18 Eb 1: 4-6 1Pe 3:22 Re 1:5 3:14

    3. Creatore dell'universo

      Joh 1:3 Col 1:16 Eb 1:2,10

    4. Attributi divini attribuiti a lui

      1. Onnipotenza

        Isa 9:6 Mt 28:18 Joh 10:17,18 11:25 1Co 1:24 Php 3:21 Col 2:10 2Ti 1:10 Eb 1:3 Re 1:8

      2. Onnipresenza

        Mt 18:20 28:20 Ef 1:23

      3. Eternity

        Mic 5:2 Joh 1:1 Re 1:8

      4. Onniscienza

        Mt 11:27 Lu 10:22 Joh 2:24,25 21:17 Ac 1:24 Col 2:3 Re 2:23

      5. Il nome divino è applicata a lui come a nessun altro essere se non il Padre, il che implica la divinità suprema.

        Sal 102:24,25 Eb 1:8-10 Isa 7:14 9:6 Mal 3:1 Mt 1:23 Joh 1:1 20:28 Ac 20:28 Ro 9:5 Ef 5:5 Php 2:6 Col 2:9 Tit 1:3 2:13 Eb 1:8-10 Sal 102:24,25 2Pe 1:1 1Jo 5:20 Re 17:14 19:16

      6. Esposti nelle Scritture come oggetto di culto religioso.

        Mt 2:11 14:33 15:25 Lu 24:52 Joh 5:23 Ac 7:59,60 1Co 1:2 2Co 12:8,9 ga 1:5 Php 2:10 1Th 3:11,12 2Ti 4 : 18 Eb 1:6 Sal 97:7 2Pe 3:18 Re 5:13

  4. Lo Spirito Santo è divina e una persona distinta dal Padre e dal Figlio.

    1. Lo Spirito Santo è divino.

      Chiamato lo Spirito del Padre, lo Spirito del Figlio, lo Spirito Santo, lo Spirito di verità, lo Spirito della vita.

      Ge 1:2 6:3 Non 9:30 Isa 63:10 Eze 36:27,28 Ac 2:16,17 Joe 2:28 Mt 10:20 Lu 12:12 Joh 14:16,17 15:26 Ac 5 : 3,4 28:25 Ro 8:14 1Co 3:16 ga 4:6 Ef 1:13 1Th 4:8 Eb 2:4 1Pe 1:2

    2. È distinto dal Padre e Figlio, e è personale.

      Il pronome personale HE applicata a lui; personali atti a lui attribuite.

      Mt 3:16,17 28:19 Signor 1:10,11 Lu 3:21,22 Joh 14:26 15:26 16:13 Ac 13:2,4 15:28 Ro 8:26 1Co 12:11

    3. Convertire, rigenerante potere attribuito a lui

      Non 9:20 Isa 44:3 Eze 36:26,27 37:14 Joe 2:28 Mt 3:11 Joh 3:5,6 14:26 Ac 9:31 Ro 8:9,11,14 1Co 6:11 2Co 1:22 5:5 ga 4:6 5:22 Ef 1:13 3:16 1Th 1:6 2Th 2:13 Tit 3:5 1Pe 1:2 1Jo 3:24 Re 22:17

  5. Il Padre, Figlio e Spirito Santo sono classificati insieme, separatamente da tutti gli altri esseri, come divino.

    Mt 28:19 Ro 8:9,14-17 2Co 13:14 1Pe 1:2 Jude 1:20,21

Risultato della prova biblica rispetto alla divinità del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

  1. Che il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo sono personalmente distinguono gli uni dagli altri.

    Vi è riconosciuta in tutta una personale relazione del Padre e del Figlio gli uni agli altri.

    Quindi, dello Spirito Santo, per entrambi.

  2. Essi hanno ognuna nomi e gli attributi divini.

  3. Tuttavia, vi è un solo Dio.

HB Smith

Trinità

Informazioni avanzata

Trinità è una parola non trovata nella Scrittura, ma è usata per esprimere la dottrina della unità di Dio come sussistente in tre Persone distinte.

Questa parola deriva dal Gr.

Trias, utilizzato per la prima volta da Teofilo (168-183 dC), o dal Lat.

Trinitas, utilizzato per la prima volta da Tertulliano (220 dC), per esprimere questa dottrina.

Le proposizioni coinvolte nella dottrina sono questi:


  1. Che Dio è uno, e che non vi è un solo Dio, ma (Dt 6:4; 1 Re 8:60; Isa. 44:6; Mark 12:29, 32; Giovanni 10:30).

  2. Che il Padre è una Persona divina distinta (ipostasi, subsistentia, persona, suppositum intellectuale), distinto dal Figlio e dello Spirito Santo.

  3. Che Gesù Cristo è veramente Dio, e tuttavia è stata una Persona distinta dal Padre e lo Spirito Santo.

  4. Che lo Spirito Santo è anche un distinto Persona divina.


(Easton Illustrated Dictionary)

Trinità

Informazioni avanzata

Trinità è il termine che designa un unico Dio in tre persone.

Anche se non per sé, un termine biblico, "Trinità" è stato trovato un comodo designazione di un unico Dio rivelato in self-Scrittura come Padre, Figlio e Spirito Santo.

Esso significa che entro quella essenza di Dio, dobbiamo distinguere tre "persone" che non sono né tre dèi da un lato, né tre parti o modi di Dio sugli altri, ma coequally e coeternally Dio.

Il principale contributo della OT per la dottrina è quello di sottolineare l'unità di Dio.

Dio non è una pluralità se stesso, né egli è uno tra i tanti altri.

Egli è unico e singolare: "Il Signore è il nostro Dio, unico Signore" (Duet. 6,4), e chiede l'esclusione di tutti i rivali fingeva (Dt 5:7-11).

Di conseguenza, non vi può essere questione di tritheism.

Eppure, anche in OT abbiamo chiaro intimations della Trinità.

La frequente menzione dello Spirito di Dio (Gen 1,2 e passim), può essere osservato, come anche, forse, l'angelo del Signore e Exod.

23:23. Ancora una volta, il plurale in Gen 1:26 e 11:7 è da notare, come anche la forma plurale del nome divino e la natura divina di Abramo e la comparsa di Gen 18.

L'importanza della parola (Sal 33:6), e soprattutto la saggezza di Dio (Prov. 8:12 ss.) È un ulteriore puntatore, e in un misterioso versetto come Isa.

48:16, in un contesto fortemente monoteiste, abbiamo un approccio molto vicino alla formulazione trinitaria.

Nel NT non c'è explict dichiarazione della dottrina (oltre che tra i respinti I Giovanni 5,7), ma le prove sono schiaccianti trinitaria.

Dio è ancora predicato come l'unico Dio (Gal 3,20).

Ma Gesù proclama la sua divinità (Giovanni 8,58) e rievoca e accetta la fede e il culto dei suoi discepoli (Mt 16:16; Giovanni 20,28).

Come il Figlio o Word, egli può quindi essere equiparato con Dio (Giovanni 1:1), e associato con il Padre, per esempio, nel salutations paolino (I Cor. 1:3, ecc.)

Ma lo Spirito Consolatore o è anche messo in interrelazione stesso (cf. Gv 14-16).

Non sorprende, quindi, che mentre non abbiamo alcuna dichiarazione dogmatica, ci sono chiari riferimenti alle tre persone della divinità nel NT.

Tutti e tre sono menzionate al battesimo di Gesù (Mt 3,16-17).

I discepoli sono di battezzare nel nome del Padre, del Figlio e lo Spirito Santo (Mt 28,19).

Pauline sviluppato la benedizione comprende la grazia del Figlio, l'amore di Dio e la comunione dello Spirito Santo (II Cor. 13,14).

In cui si fa riferimento alla elezione del Padre, la santificazione dello Spirito, e la spolverata di sangue di Gesù Cristo (I Pt. 1,2), in relazione alla salvezza dei credenti.

Il fatto che la fede cristiana richiede l'accettazione di Gesù come Signore e Salvatore, ha fatto sì che la Trinità rapidamente trovato la sua via verso i Simboli della chiesa come la confessione di fede in Dio Padre, Gesù Cristo, suo unico Figlio, e dello Spirito santo.

Le implicazioni di questa confessione, in particolare nel contesto del monoteismo, naturalmente, è diventata una delle prime preoccupazioni della teologia patristica, con l'obiettivo principale di garantire la dottrina contro tritheism su un lato e, dall'altro monarchianism.

In dottrina pienamente sviluppato l'unità di Dio è salvaguardata ribadendo che non vi è una sola sostanza o essenza di Dio.

Eppure, la divinità di Gesù Cristo è pienamente affermata contro coloro che vorrebbero pensare a lui come semplicemente adottato alla filiazione divina, o preesistente, ma in ultima istanza creato.

L'individualità del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo è conservata anche contro l'idea che questi sono solo i modi di Dio per i vari scopi di trattare con l'uomo e la creazione o la salvezza.

Dio è uno, ma in se stesso e da tutta l'eternità egli è Padre, Figlio e Spirito Santo, il Dio uno e trino.

Trinitaria analogie sono stati trovati da molti apologeti sia in natura e, in generale, la costituzione di uomo.

Questi sono interessanti, ma non sono a essere pensato come una logica di essere divino.

Più di gravidanza è il suggerimento di Agostino che senza la Trinità non potrebbe esistere nessuna borsa di studio o di amore in Dio, il divino Triunity comporta un intreccio in cui il divino perfezioni trovare eterna esercizio indipendente e di espressione della creazione del mondo e dell'uomo.

Razionalista obiezioni alla Trinità abbattere sul fatto che insistere su interpretando il Creatore e la creatura dei termini, vale a dire, l'unità di Dio, in termini di unità matematici.

Più scientificamente, il cristiano impara a conoscere Dio da Dio stesso come egli ha agito per noi e per la sua azione attestata nella Sacra Scrittura.

Egli non è sorpreso se un elemento di mistero resta che sfida ultima analisi o comprensione, perché è solo l'uomo e Dio è Dio.

Ma nella divina lavoro come registrato nella Bibbia l'unico Dio si auto-rivela come Padre, Figlio e Spirito Santo, e quindi nella vera fede che egli deve "riconoscere la gloria della Trinità eterna".

GW Bromiley


(Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliografia


K. Barth, Chiesa Dogmatics, I / 1, 8-11; JF Bethune-Baker, An Introduction to Early Storia della Dottrina Cristiana, 139ff.; WH Griffith Thomas, Principi di Teologia, 20-31; J. Moltmann, La Trinità e il Regno; RW Jensen, Il Trino Identity; P. Toon e J. Spiceland, Dio Uno nella Trinità; EJ Fortman, Il Dio Uno e Trino; DM Baillie, Originale Dio in Cristo; CW Lowry, La Trinità e cristiana Devotation; E. Jungel, La dottrina della Trinità; K. Rahner, Che cos'è la Trinità?

CFD Moule, "Il NT e la dottrina della Trinità", ExpT 78:16 ss.; TF Torrance, "Verso uno ecumenico consenso sulla Trinità," TZ 31:337 ss.



Un altro Editor's Note!

In aggiunta a questi articoli di noti studiosi cristiani, credo che un nuovo e unico approccio volto a meglio comprendere la Trinità e la comprensione esiste.

Questo approccio non è in realtà nessun cambiamento per quanto riguarda le credenze Padre, Figlio e Spirito Santo.

I (Redattore di CREDERE) hanno scritto un saggio, che non è in contrasto con uno qualsiasi di questi pensieri accettato, ma consente una visualizzazione di come è possibile essere contemporaneamente tre persone e una sostanza.

Questo saggio non è effettivamente parte del RITENIAMO CHE compilazione di studiosi 'articoli, ma siete invitati a leggere al Trinity. (/public/trinity2.html).

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a